Antifurto

Utilissimi nelle grandi città e nelle zone più a rischio, i dadi, viti o bulloni antifurto sono da tempo una dotazione immancabile e sempre consigliata per tutte le tipologie di veicoli. Adottati già da alcune case automobilistiche, sono i prodotti perfetti per chi vuole essere tranquillo e fare sogni sereni quando l’auto è parcheggiata in strada. Purtroppo, può succedere e tutte le nostre auto ne sono bersaglio, quando i ladri entrano in azione e prendono di mira il nostro veicolo, non riuscendolo a rubare nella sua interezza, spesso puntano alle ruote.
Il loro valore è molto alto, soprattutto se con cerchi di prestigiosi brand aftermarket, possono essere separate in pneumatico e cerchio al fine di rivenderle al mercato nero garantendo sostanziosi profitti.

Che cosa sono i kit antifurto?

Bulloni, viti e dadi antifurto sono un valido deterrente contro i ladri meno esperti ed attrezzati. La loro conformazione ad una serratura non permette lo smontaggio con le classiche chiavi in dotazione della vettura.
La caratteristica principale di questi prodotti è quella di avere una testa fuori misura, completamente diversa dagli standard delle chiavi utilizzate tradizionalmente, rendendo così meno agevole lo smontaggio e la rimozione della ruota. Questa particolare tipologia di antifurto scoraggia notevolmente i ladri di vetture parcheggiate in zone a rischio, che grazie al bullone a vista riconoscono subito che il furto sarà lungo e problematico, lasciando perdere l’auto ed andando altrove.
Ogni set antifurto è venduto con la sua specifica chiave a cui fa un perfetto abbinamento. È molto importante conservare con estrema cura questa chiave, poiché una volta che il bullone sarà inserito e stretto nella sua corretta collocazione, servirà la stessa per rimuoverlo.

Come si montano i kit antifurto?

Il funzionamento dei dadi, viti o bulloni antifurto è lo stesso dei bulloni tradizionali.
Appena siamo pronti a sostituire i bulloni della ruota, basterà rimuovere quelli già presenti e inserire quelli antifurto, stringendoli accuratamente con la loro chiave in dotazione.
Importante: quando sostituite i cerchi o le gomme, non dimenticate di dare la chiave dei vostri bulloni antifurto all’operatore dell’officina.